Visite Culturali

Per poter guardare con più consapevolezza al futuro, comprendendo meglio se stessi, occorre esplorare il mondo e conoscere il proprio passato.
Per i salottieri di Giano il mondo è il più bel libro da leggere insieme attraverso un percorso di condivisione, un’esperienza corale, che arricchisca l’anima e la mente. Giano, a questo scopo, propone ai suoi salottieri, visite culturali e viaggi nella nostra storia.

 

Complesso monumentale di Sant’Agnese fuori le mura

Il complesso di Sant’Agnese fuori le mura sorge nel quartiere Trieste, presso il secondo miglio della via Nomentana. La basilica è detta fuori le mura in quanto sorge all’esterno della cinta muraria fatta erigere dall’imperatore Aureliano nel 270-75 d.C.

Approfondisci

Basilica di San Crisogono

S.Crisogono, situata nella omonima piazza, è una delle più insigni ed antiche basiliche romane: la chiesa originaria risale al 499 ed è visibile nei sotterranei, rimessa in luce dagli scavi avvenuti nel 1924. Questa, a sua volta, venne edificata su uno dei più antichi “titulus”, ossia le case private dove si riunivano segretamente i cristiani.

Approfondisci

Basilica di San Clemente al Laterano

La visita della Basilica di San Clemente permette di scoprire 2000 anni di storia, viaggiando indietro nel tempo. A partire dalla Basilica del XII secolo si esplora il passato attraversando il IV secolo fino a scendere (letteralmente) nel mondo della Roma del I secolo dove troviamo un tempio pagano dedicato a Mitra.

Approfondisci

Basilica dei SS. Silvestro e Martino ai Monti

Sulle pendici del Colle Oppio, la basilica dei Santi Silvestro e Martino custodisce nei suoi sotterranei uno degli edifici più interessanti della Roma paleocristiana. Fondata da papa Silvestro I sul terreno concessogli dal presbitero Equizio. Il Titolo è uno degli esempi più belli di ciò che possiamo trovare al di sotto delle chiese di Roma.

Approfondisci

Basilica e Sotterranei di Santa Cecilia in Trastevere

La Basilica di S.Cecilia, situata nella piazza omonima, sorge sulla casa della martire romana Cecilia e di suo marito Valeriano. La casa fu trasformata in titulus (denominato Ceaciliae) già nel V secolo finchè S.Gregorio Magno fece costruire la basilica primitiva nel VI secolo.

Approfondisci

Ostia Antica

Una giornata nell’antica Ostia condurrà presso quei luoghi – teatro, terme, locande, caseggiati – che meglio ci permetteranno di ricostruire le abitudini quotidiane e gli stili di vita del cittadino romano. Particolare rilevanza verrà data agli aspetti religiosi presenti: i culti e le comunità religiose.

Approfondisci