Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Mostra “Bambole” – Una strana mostra d’arte

20 maggio 2016 dalle 20:00 alle 22:00

Costo del biglietto: €5,00

Evento Navigation

L’Associazione culturale Officinenove ci ha invitati alla mostra “Bambole, una strana mostra d’arte” di Debora Malis e Andromalis. L’inaugurazione si terrà venerdì 13 maggio alle ore 19.00 e la mostra sarà visitabile fino a venerdì 20 maggio.

Venerdì 20, a partire dalle ore 20.00, parteciperemo alla chiusura in grande stile!

La tessera annuale di Officinenove costa 5 euro e permette di partecipare a tutti i loro eventi e iniziative.

 

“Non credere mai di essere altro che ciò che potrebbe sembrare ad altri che ciò che eri o avresti potuto essere non fosse altro che ciò che sei stata che sarebbe sembrato loro essere altro.”
Lewis Carrol

“Le terrecotte di Debora Malis sono grandi bambole che ci riportano ai colori e alle sproporzioni, alle bambole che abbiamo avuto da bambine, occhioni grandi ed espressivi, vestitini striminziti infilati a forza. Ad un primo sguardo sembrano riportarci all’epoca del gioco. Ma dopo poco, abbandonata la forma, ci rimane un’inquietudine e le posture e le fogge lasciano trasparire una perversa innocenza, che ci proietta in altri scenari, su altri livelli di percezione. Mi è accaduto da subito e ne sono stata catturata. Quella calma, prima della tempesta, uno scossone a tutte le retoriche icone da carillon, accompagnate da musiche che di notte popolano i nostri sogni e li trasformano in incubi. Queste donnine aggraziate, ci inducono a pensare cosa non sta funzionando e non ha forse mai funzionato nell’immaginario collettivo, nel ruolo e nella rappresentazione della donna stessa. La capacità di questa artista di fotografare uno stato di fatto attraversando le fiabe, ci restituisce per converso, un’analisi più lucida e realistica di tante altre rappresentazioni legate all’osservazione della realtà stessa.
Le illustrazioni di Andromalis accompagnano il percorso ed hanno la funzione di un libretto di istruzione di uso e manutenzione alle terrecotte. Una mappatura dei corpi, quasi scientifica, che ci ricorda le grandi tavole anatomiche classiche dei grandi maestri, all’interno testi, percorsi, grafiche esplicative e deliranti che, semmai ce ne fosse bisogno, lasciano che le nostre fantasie, prendano il volo.
La capacità tecnica illustrativa ricca di idee, colori, forme, ci affascina e ci trasporta in una dimensione altra, dove dietro al sorriso si nascondono le nostre paure più nascoste, meno evidenti. Un viaggio all’interno del corpo della donna, troppo spesso violentato, straziato, “masticato” e rimandato al pubblico come oggetto di consumo.
Una mostra amata e che mancava, nella modalità e nei contenuti, in un equilibrio di grazia e di provocazione, di fiaba e di realtà, di sogno o di incubo, rassicurante ed inquietante, pop e classica, un percorso negli opposti e nella coerenza, nel delirio e nella presenza a noi stessi, ironica e amara analisi dei nostri tempi.”
MK
Laura Carnemolla

Dettagli

Data:
20 maggio 2016
Ora:
20:00 alle 22:00
Prezzo:
€5,00

Organizzatore

Officinenove
Email:
officinenove@gmail.com
Sito web:
https://www.facebook.com/Officinenove-associazione-culturale-317528568446691/?fref=ts

Luogo

Officinenove
via del Casale Galvani 9
Roma, 00157 Italia
+ Google Maps