Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Banchetti e Delitti – La Notte dei Borgia

16 dicembre 2016 dalle 20:30 alle 23:45

Costo del biglietto: €20.00

Evento Navigation

Dopo il successo delle prime serate, torna l’appuntamento mensile in collaborazione con l’Avalon: Banchetti e Delitti, una cena con delitto in salsa medievale. Stavolta con nuove modalità di gioco, personaggi e menù!

Leggete fino in fondo per scoprire le regole del gioco e altri dettagli in attesa delle bio dei personaggi!

Il nostro team di storici cura gli antefatti traendoli da storie e personaggi reali, cercando di unire un pizzico di mistero e fantasia alla storia che tutti conosciamo, mentre i nostri gioc-attori, in pieno stile del Salotto, traggono i personaggi direttamente dai romanzi!
Stavolta ci spostiamo nella Roma di fine ‘400, nel cuore della corte papalina, sotto il dominio temporale e spirituale di Alessandro VI Borgia. Voi, ospiti di uno dei molti banchetti tenuti dal Papa, venite interrotti dalle Guardie che irrompono nella Sala. Giovanni Borgia, figlio prediletto del Santo Padre e Comandante delle guardie pontificie è stato trovato ucciso. L’assassino è fuggito prima di essere identificato, ma è stato visto dirigersi al banchetto. L’assassino è tra i commensali e sta a voi individuarlo, così da entrare nelle grazie del Santo Padre e ricevere la vostra ricompensa!

Controllate QUI le risposte ad alcune domande comuni (orari, durata, vestiario ecc)! Rimaniamo comunque a disposizione per ulteriori informazioni.

In collaborazione con il RistoPizzeria Avalon di Roma avrete la possibilità di vivere per una sera l’esperienza di una taverna medievale e, grazie alla presenza dei gioc-attori de Il Salotto di Giano, lasciarvi guidare all’interno di un gioco di ruolo dal vivo. Durante la cena dovrete interrogare i sospettati che gireranno per il locale e capire chi, tra essi, abbia commesso il delitto. Tutti hanno un movente, tutti hanno degli alibi, ma uno solo di loro è il colpevole. Attenzione, tutti vi diranno la verità, tranne l’assassino, che mentirà su ogni cosa.

Ogni personaggio conosce i segreti di qualcun altro e ha visto qualcosa che potrà aiutarvi a identificare l’assassino. Attenzione, il colpevole vi depisterà mentendo! L’unico modo per capire chi stia mentendo è intrecciare tutte le informazioni a vostra disposizione, interrogando più volte i sospettati.

Avrete solo due ore di tempo, al termine delle quali verrà svelato l’assassino. Se nessuno sarà stato in grado di indovinare, avremo vinto noi. Su ogni tavolo sarà presente una pergamena su cui dovrete indicare l’assassino, il movente, il cognome con cui avete prenotato il tavolo. Quando ritireremo la pergamena segneremo l’orario e, il primo che avrà indovinato, sarà il vincitore.
I vincitori avranno dei coupon premio e si aggiudicheranno la partecipazione alla grande finale in cui saranno proprio loro i veri protagonisti della storia!

L’evento è a numero chiuso. Evento adatto a tutte le famiglie.

Il prezzo è comprensivo di cena (menù fisso con: antipasto, pizza o primo, 1 birra o coca cola, acqua. Ogni extra è a parte) e gioco-spettacolo.

E’ necessaria la conferma via mail a info@ilsalottodigiano.it indicando: cognome (che segnerà il vostro tavolo), il numero dei partecipanti, un recapito telefonico, dire se volete aderire o meno alla nostra newsletter per sapere tutte le date dei nostri prossimi eventi.

 

ANTEFATTO
E’ la notte tra il 14 e il 15 giugno 1497, papa Alessandro VI Borgia è sul soglio pontificio e gestisce il mondo cristiano come il suo impero personale. I figli sono le sue personali pedine e tutta la famiglia si è riunita attorno ad un banchetto a Roma, nel cuore della corte papale. Gli ospiti sono molti e arrivano agli orari più svariati, con le scuse più diverse. Solo il giovane arrogante e viziato primogenito, Giovanni, non si vede. Indegno dei titoli che il padre gli aveva dato, dal comando delle guardie pontificie al gonfalonato, si vociferava che passasse il tempo a bere e frequentare bordelli. Nessuno si stupisce, quindi, quando la cena viene interrotta per annunciare il ritrovamento del corpo esanime di Giovanni. L’assassino è stato visto nascondersi nel Palazzo, quindi uno dei presenti è il colpevole. Trovatelo per primi e il Santo Padre vi assicurerà l’anima al paradiso.

 

MARIA ENRIQUEZ DE LUNA
Maggiore di quattro figlie e prima cugina del Re Ferdinando d’Aragona, è la moglie di Giovanni Borgia. Costretta a stare al fianco di un uomo traditore e pericoloso, potrebbe essere lei l’assassina di Giovanni Borgia?

 

FRANCESCO DA MARSIGLIA
Segretario apostolico, grazie alla sua origine francese ha stretto subito contatti con Giuliano della Rovere, essendo egli alleato del Delfino di Francia. In tale veste lo ha accompagnato nelle varie missioni, agendo più volte per suo conto. Che sia stato lui ad uccidere Giovanni? Su ordine di chi e per quale motivo?

VIOLANTE
Giovane di Toledo, è entrata a servizio nella famiglia Borgia come confidente e dama di compagnia prediletta di Lucrezia. Ma il suo passato cela segreti oscuri alla stessa figlia del Papa.. che avesse anche lei il suo tornaconto per la morte di Giovanni Borgia?

 

GIOVANNI BATTISTA ORSINI
Uno dei cardinali che ha appoggiato l’elezione al soglio pontificio di Alessandro VI Borgia, cugino del condottiero Virginio Orsini che competeva con Giovanni Borgia per il ruolo di Capo delle guardie pontificie. Che sia questo un valido motivo per macchiarsi del suo sangue?

 

SANCIA D’ARAGONA
Principessa di Squillace, figlia illegittima del Re Alfonso II di Napoli, è la giovane sposa di Goffredo Borgia (ultimo figlio di Alessandro VI e Vannozza Cattanei, fratello minore di Giovanni Borgia). Che abbia ucciso lei suo cognato?

Dettagli

Data:
16 dicembre 2016
Ora:
20:30 alle 23:45
Prezzo:
€20.00
Categoria Evento:

Organizzatore

Il Salotto di Giano
Telefono:
328 16 84 708
Email:
info@ilsalottodigiano.it
Sito web:
www.ilsalottodigiano.it

Luogo

RistoPizzeria Avalon
via Terni, 21
Roma, 00182 Italia
+ Google Maps
Telefono:
06 701 5755
Sito web:
http://www.avalonlegend.it/