Progetti per le Scuole

I nostri Lettori volontari curano progetti nelle scuole di ogni ordine e grado, gratuitamente, durante tutto il corso dell’anno.

Le letture si possono effettuare su singoli libri di particolare interesse o seguire un percorso tematico. Nella scheda di ogni progetto si propongono alcuni particolari indirizzi scolastici, ma non sono obbligatori né vincolanti.

I progetti, genericamente, prevedono incontri frontali di due ore, una volta a settimana/due volte al mese, secondo la pianificazione fatta precedentemente con il docente di riferimento, in base alle esigenze di ogni gruppo classe. Gli incontri frontali consistono in:

  • Corso teorico:
    • Importanza della lettura ad alta voce: la lettura nella storia
    • Contestualizzazione della lettura scelta: approfondimenti e spiegazioni
    • Introspezione dei personaggi e psicologia letteraria
  • Corso pratico:
    • Esercizi sulla voce: sviluppo e potenzialità
    • Emozioni: comprenderle e interpretarle
    • Pause: analisi della punteggiatura
    • Analizzare e regestare un testo, pratici consigli di buona scrittura

Allo scopo di approfondire le tematiche affrontate sarà possibile effettuare visite guidate, durante le quali gli studenti avranno la possibilità di mettere in pratica quanto appreso, leggendo ad alta voce.

Le visite proposte non sono obbligatorie all’interno del pacchetto scelto, poiché, a differenza delle letture, prevedono il pagamento di una quota (biglietti d’ingresso, pullman ecc.) e un’organizzazione esterna al Circolo LaAV. E’ necessario quindi concordarle preventivamente.

Ogni gruppo classe può personalizzare la propria esperienza, aggiungendo o eliminando libri/visite, concordandole con il Lettore referente. E’ possibile ipotizzare assieme anche la visione dell’adattamento cinematografico per favorire un approccio completo e uno sviluppo maggiore di spirito critico.

I libri presentati, all’interno dei progetti, non devono essere necessariamente acquistati dal gruppo classe, i brani necessari al lavoro saranno forniti dai Lettori stessi in base agli esercizi da svolgere.

La lettura è piacere, l’obiettivo è avvicinare gli studenti alla lettura in modo divertente e diverso. L’unica cosa che i Lettori richiedono è di non affidare compiti in classe o a casa sulle letture proposte, a meno che, per un qualsiasi motivo, non siano i Lettori a chiederlo. La speranza è che i ragazzi si incuriosiscano a tal punto da scegliere volontariamente di leggere e informarsi.

I Lettori durante l’intera durata del corso sono a disposizione per informazioni, dubbi o chiarimenti.

Per ricevere la brochure contattare la Coordinatrice del Circolo, Laura Cardinale (laura@ilsalottodigiano.it) lasciando i vostri recapiti e la scuola di appartenenza.